Cristina Cattoni, professionista e super mamma: 5 figli per amico

E’ una super mamma: 5 figli, un maschio e 4 femmine. A loro, ha dedicato gran parte della sua vita, dalla nascita a fino a quando sono diventati grandi.
Si tratta di Cristina Cattoni, figura poliedrica con tante esperienze professionali e artistiche, “che – racconta, parlando dei figli – ho voluto rendere più indipendenti possibile, in grado di cavarsela anche da soli. Le tre più piccole hanno lavorato come modelle sin dall’età di 6 anni tra Milano, Firenze e Roma riscuotendo molto successo e io quindi ho trascorso gran parte del mio tempo, oltre 10 anni, a portarle in giro nelle varie città italiane”.
“Iniziò tutto per caso – dice Cristina – quando mio marito, un giorno, fece vedere una foto dei figli a ragazzi che montavano spot girati a Genova e vedendoli così belli ci consigliarono di portarle a Milano in un agenzia e così scegliemmo un’agenzia a caso tra l’elenco che ci avevano fornito e mandammo le foto. Fu subito un successo e dopo pochi casting cominciarono a chiamarle per shooting di cataloghi di moda e per le sfilate a Pitti Firenze. Per prima iniziò Giovanna perché delle minori era la più grande (aveva 6 anni) e a ruota seguirono Francesca e Valentina”.
Giovanna, nell’arco di una anno divenne la baby topmodel più famosa d’Italia e durante quegli anni fece lavori importanti come testimonial di Barbie nel mondo , spot delle caramelle Elak con il delfino, testimonial di ditte di moda Monnalisa, Miss Grant, La Perla, Benetton, Fornarina, Brums, ecc. Iniziò anche a girare qualche ruolo con la Littizzetto, Elena Sofia Ricci, Brignano e dedicò alcuni anni allo studio del teatro al Cfa di Luca Bizzarri. Attualmente lavora ancora come fotomodella e ha il cuore impegnato con il giocatore di calcio Davide Biraschi.
Anche Francesca e Valentina hanno lavorato a Milano e hanno sfilato a Pitti Firenze riscuotendo il loro successo e a oggi continuano a dedicarsi a shooting fotografici e lavori moda senza però nulla togliere allo studio. Francesca, quest’ anno ha partecipato a Miss Italia ed è riuscita ad arrivare a Jesolo tra le più belle d’Italia. Valentina inizierà nel 2018 come Mascotte di Miss Italia per provare questa esperienza. Invece i due figli più grandi Emanuela ed Alessandro, dopo aver sperimentato la moda e qualche set hanno preferito dedicarsi, una allo studio laureandosi in design navale e al fidanzato, anche lui calciatore, e l’altro al lavoro in Msc Grandi navi.
E la mamma? Diventata fotomodella all’età di 50 anni sempre per caso (le richieste sono incrementate dopo il titolo di Miss Over) , tutt’ora posa ancora per fotografi e sfila per stilisti. “Inoltre – racconta – ho studiato teatro per qualche anni al Cfa di Luca Bizzarri, come le figlie e ho fatto parte di una compagnia teatrale portando in scena per 4 volte uno spettacolo in vari teatri ed ora continuerò questo mio percorso con attori professionisti , ma ho anche sperimentato il set con Sole a catinelle di Checco Zalone , alcuni cortometraggi anche da protagonista e sto finendo di girare un film: Il peggior tradimento di Cicco Beniamino”. “Dato che sono un vulcano d’idee ho convinto la mia amica sarta Maria Furino, che ha le mani d’oro, a fare a me e alle mie figlie degli abiti eleganti e tutti unici da poter così organizzare delle sfilate per lanciare una linea. Abbiamo iniziato il giorno del mio compleanno: il 24 giugno 2017 riscuotendo molto successo perché sono abiti di alta qualità, tutti rigorosamente fatti a mano e rifiniti sapientemente da Maria”.

Latest articles

Related articles

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here