Francesca Brambilla, fotomodella e showgirl con la passione per i motori

Ha partecipato ad Avanti un Altro con Paolo Bonolis. Si chiama Francesca Brambilla, ha 25 anni ed è nata a Bergamo. La sua carriera è iniziata giovane sulle spiagge di Riccione. Ha partecipato a diversi concorsi di bellezza tra cui Miss Padania, vincendo il titolo di “Miss Atalanta”. Sfila e posa per diversi servizi fotografici anche con fotografi importanti e conosciuti a livello internazionale, come il fotografo americano Anthony Neste. Francesca è stata 3 volte la coniglietta di Play Boy ed è stata ospitata in tante trasmissioni televisive come ad esempio Tiki Taka e Quelli che Il Calcio. Adora il mondo dei motori e spesso le capita di essere Pit Girls per il MotoGP. Ad Avanti un Altro con Paolo Bonolis ha interpretato la “Sorella dell’Alieno” nelle passate stagioni e ora è “La Bona Sorte”. Adora la musica e fa il Dj per serate ed eventi.

Francesca, qual è stata la molla che la ha spinta a intraprendere la carriera di fotomodella e di partecipare a concorsi di bellezza?

“Beh ho iniziato quando ero piccolina in spiaggia mi facevano sempre tante foto ma io avevo sempre la stessa faccia da scocciata come per dire “ma cosa volete”? Ah, poi a 15 anni riguardando queste foto, mi sono resa conto che mi piaceva molto farmi fotografare e quindi con l’aiuto dei miei genitori che mi hanno sempre accompagnata ovunque ho iniziato a intraprendere questa strada che ora è il mio lavoro, quello che insomma ho sempre sognato”.

La tv, viste le sue recenti apparizioni a trasmissioni importanti, sarà una parte rilevante della sua professione?

“Sicuramente dopo tutti i miei servizi fotografici è stato un punto d’arrivo per me, ormai sono 3 anni che lavoro con Paolo Bonolis ed è un’avventura unica, ogni giorno”.

Può essere che la vediamo a trasmissioni quali Il grande fratello o l’Isola dei famosi?

“Potrebbe essere, speriamo. Non mi tirerei indietro soprattutto se si dovesse trattare dell’isola dei famosi, lo preferisco, sarebbe un affronto con me stessa, una sfida.. e vedere finché punto arriva il mio carattere”.

E altre sue possibili apparizioni in programmi sui motori? Ci spiega com’è nata la sua passione per questo mondo?

“La passione dei motori l’ho da quando sono piccola, tutta la mia famiglia è appassionata quindi giustamente non potevo mancare. Ricordo ancora a 14 anni che rubano il Ktm da cross a mio fratello per andare nei campi vicino a casa mia, ma i miei genitori non mi lasciavano, avevano paura che mi rompessi qualcosa; allora la rubavo di nascosto, così un bel giorno ho avuto finalmente anche io la mia moto cross. Mi piacerebbe moltissimo condurre un programma suo motori, sarebbe uno dei miei sogni futuri, magari di MotoGp”.

E a proposito di futuro, quali i programmi, anche in ambito dj?

“Mi piacerebbe continuare questa mia passione del motocross e approfondirlo, magari fare qualche gara, e per quanto riguarda la dj sicuramente continuerò perché amo la musica”.

Ricordiamo, infine, che le foto di Francesca Brambilla sono state realizzate nello studio Garda Rolfi, 64 durante le riprese del suo calendario Lake Sirens; l’iniziativa sosterrà il progetto Rolfi Freedom of Moving che favorisce la mobilità delle persone disabili.

Latest articles

Related articles

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here